La lontananza dell’Australia ha creato un ambiente senza uguali sulla terra. Il servizio di quarantena contribuisce a salvaguardarlo. L’invio di prodotti alimentari, vegetali e animali in Australia potrebbe introdurre alcuni dei più pericolosi organismi nocivi e malattie al mondo, che a loro volta potrebbero avere effetti devastanti sui nostri settori agricolo e turistico e sul nostro ineguagliabile ambiente.

L’Australian Quarantine and Inspection Service, ossia il servizio australiano di quarantena ed ispezione, comunemente indicato con la sigla inglese AQIS, controlla gli articoli in arrivo presso i centri di smistamento postale, gli aeroporti e i porti australiani. L’AQIS ispeziona tutti i 180 milioni di articoli di posta internazionale in arrivo ogni anno in Australia. I funzionari della quarantena, macchine a raggi-X e cani appositamente addestrati controllano la posta per individuare eventuali oggetti che rappresentano un rischio dal punto di vista della quarantena. Ogni anno l’AQIS intercetta circa 60.000 articoli ad alto rischio inviati con la posta internazionale.

 Suggerimenti utili per l’invio di posta internazionale in australia
 Cosa accade agli oggetti di interesse ai fini della quarantena?
 Acquisti via internet e ordini postali
 Articoli che verranno confiscati se inviati a mezzo posta internazionale
 Maggiori Informazioni

SUGGERIMENTI PER L’INVIO DI POSTA INTERNAZIONALE IN AUSTRALIA

  • La posta destinata in Australia non deve includere prodotti alimentari, vegetali o animali.
  • La dichiarazione postale deve essere compilata in modo chiaro e corretto – sulla dichiarazione bisogna indicare TUTTO il contenuto e il materiale d’imballaggio.
  • Non usare per l’imballaggio o per la confezione contenitori di uova, cassette in legno o scatole di cartone che sono stati usati per trasportare frutta, verdura e carne/salumi. Tale forma di imballaggio o confezione rappresenta un rischio ed è quindi vietata.
  • Non usare paglia e materiale vegetale essiccato, in quanto vietati. Per avvolgere oggetti fragili, usare carta di giornale o gommapiuma.
  • Pulire a fondo tutte le calzature nonché articoli sportivi e da campeggio per rimuovere ogni traccia di terriccio esementi.
  • Informare amici e parenti all’estero in merito alle leggi australiane in tema di quarantena e raccomandarsi con loro di non inviare prodotti alimentari, vegetali e animali vietati ai sensi di tali leggi.
  • Molti degli articoli confiscati dalla posta internazionale si trovano in commercio anche in Australia e sono stati importati con l’osservanza di rigide condizioni in tema di quarantena.

La violazione delle norme australiane in tema di quarantena è punibile con pene pecuniarie superiori a $60.000 e con 10 anni di reclusione

COSA ACCADE AGLI OGGETTI DI INTERESSE AI FINI DELLA QUARANTENA?
Quando un articolo viene confiscato per motivi di quarantena, il destinatario può avvalersi di varie opzioni a seconda del rischio che esso presenta dal punto di vista della quarantena. A tal fine può:

  • fare trattare l’articolo in modo da renderlo innocuo (ad esempio, tramite fumigazione, irradiazione);
  • fare trattenere l’articolo finché è possibile presentare un permesso d’importazione*;
  • riesportare l’articolo o rispedirlo al mittente;
  • fare distruggere l’articolo.

Questi servizi e trattamenti (tranne la distruzione) sono soggetti ad una tassa a carico della persona che riceve l’oggetto.
In alcuni casi il trattamento potrebbe danneggiare l’articolo. L’AQIS fa del proprio meglio per minimizzare il rischio di danneggiamento, ma non accetta alcuna responsabilità per eventuali danni che potrebbero verificarsi a seguito del trattamento.
L’AQIS tratterrà l’articolo per 30 giorni. Se l’AQIS non viene contattato entro tale periodo di tempo, l’articolo verrà distrutto.

ACQUISTI VIA INTERNET E ORDINI POSTALI
Le leggi in tema di quarantena valgono anche per i beni ordinati via Internet o con ordine postale, tra cui:

  • fiori, sementi e bulbi di alberi e verdure;
  • prodotti alimentari;
  • prodotti terapeutici e medicinali, tra cui farmaci tradizionali, per persone ed animali; e
  • tè contenente pezzetti di frutta.

Prima di piazzare l’ordine via Internet o per posta, consultare le condizioni per le importazioni in Australia ai sensi delle norme di quarantena sul sito www.aqis.gov.au/icon

ARTICOLI CHE VERRANNO CONFISCATI SE INVIATI A MEZZO POSTA INTERNAZIONALE
grey star CARNE E PRODOTTI DELLA CARNE

  • Tutte le carni – fresche, essiccate, congelate, cotte, affumicate, in salamoia o conservate tra cui salumi e salsicce (escluse le carni in scatola)
  • Pasti confezionati e sotto vuoto contenenti carne
  • Rimedi e farmaci contenenti materiale di origine animale
  • Alimenti per animali domestici tra cui cibi in scatola ed essiccati e relativi supplementi

grey star LATTICINI, UOVA E PRODOTTI ALL’UOVO

  • Formaggio, latte, yogurt, burro e altri latticini**
  • Pasti preconfezionati e altri prodotti alimentari contenenti oltre il 10% di latticini o uova(interi, essiccati e liofilizzati) ad esempio preparati per dolci, maionese e pasta all’uovo

grey star FRUTTA E VERDURA

  • Tutta la frutta e verdura fresca
  • Frutta e verdura essiccata contenente sementi o buccia di frutta
  • Funghi essiccati non confezionati commercialmente

grey star ANIMALI VIVI

  • Tutti i mammiferi, uccelli, uova e nidi di uccelli, pesci, serpenti, tartarughe, lucertole, scorpioni, animali anfibi, crostacei e insetti

grey star PIANTE VIVE E PRODOTTI DEL SUOLO

  • Tutto il materiale vegetale comprese piante, talee, radici, gambi e bulbi
  • Terriccio compresi piccoli souvenir o campioni dal valore meramentesentimentale nonché doni e giocattoli riempiti di sabbia o terriccio
  • Calzature e articoli sportivi e da campeggio usati contaminati da suolo,concime o materiale vegetale

grey star SEMENTI, NOCI E MATERIALE VEGETALE

  • Sementi tra cui semi di verdure, fiori e da giardino, mangimi per uccelli e alcune sementi confezionate commercialmente**
  • Doni, ornamenti e giocattoli riempiti con sementi o paglia
  • Pigne, granaglie, granturco soffiato
  • Noci crude tra cui castagne, mandorle e arachidi
  • Tè contenente sementi, bucce di frutta (ad esempio bucce di agrumi e mela)e altri pezzetti di frutta
  • Rimedi e farmaci contenenti erbe aromatiche, sementi, corteccia, funghi emateriale vegetale essiccato**
  • Composizioni di fiori essiccati e di petali profumati, ad esempio bomboniere con spighe di grano
  • Oggetti e ornamenti artigianali (tra cui decorazioni e ghirlande natalizie) realizzati con sementi, pigne, corteccia,muschio, rampicanti, grano e paglia o contenenti tali materiali

grey star MATERIALE DA LABORATORIO

  • Campioni medici e animali
  • Kit diagnostici e microorganismi**

Questo non vuole essere un elenco completo degli articoli vietati o soggetti a restrizioni. Qualsiasi articolo ispezionato che contenga insetti o larve sarà confiscato e dovrà essere sottoposto a trattamento.

MAGGIORI INFORMAZIONI
www.aqis.gov.au/mail
email: international.mail@aqis.gov.au
1800 020 504 (chiamata gratuita se effettuata in Australia)

Centri di smistamento della posta internazionale dell’AQIS:
New South Wales
AQIS International Mail Program
PO Box 657 Mascot NSW 1460 Sydney Parcel Centre
(Centro smistamento pacchi postali di Sydney)
Tel: 02 9897 2108 Fax: 02 9897 7728
Mail Handling Unit, Sydney Airport
(Centro movimentazione posta, Aeroporto di Sydney)
Tel: 02 8338 0081 Fax: 02 8338 1349

Queensland
AQIS International Mail Program
Brisbane Airport Logistic Centre
25-27 Qantas Drive Brisbane Airport QLD 4007
Tel: 07 3246 8678 Fax: 07 3246 8681 Victoria
AQIS International Mail Program
PO Box 1491 Tullamarine VIC 3043
Tel: 03 9310 3155 Fax: 03 9920 1718

Western Australia
AQIS International Mail Program
Attn: Perth International Mail Centre
PO Box 1410 Canningvale WA 6970
Tel: 08 9311 5333 Fax: 08 9277 6889

South Australia
AQIS International Mail Program
PO Box 63 Port Adelaide SA 5015
Tel: 08 8410 6590 Fax: 08 8410 6590 Northern Territory
AQIS International Mail Program AQIS Operations
PO Box 1970 Berrimah NT 0828
Tel: 08 8981 9000 Fax: 08 8981 6555

Australian Capital Territory
AQIS International Mail Program
GPO Box 858 Canberra ACT 2601
Tel: 02 6272 3933 Fax: 02 6272 3468

*Per informazioni su come ottenere un permesso di importazione, consultare il sito dell’AQIS
**Vigono condizioni speciali – consultate le condizioni per l’importazione sul sito dell’AQIS

Related Posts with Thumbnails
Tagged with:  

116 Responses to Cosa non si può spedire per posta in Australia?

  1. Alex ha detto:

    Salve ho 26anni e dovrei partire il mese prossimo x l’australia mi domandavo posso portare con me in valigia integratori dietetici come omega 3 vitamine o proteine li e se si li deco meyttere in stiva? Sono molto costosi li e io ho bisognio di usarli insieme anke ad alcuni farmaci come eutirox ecc di cui ho regolare piano terapeutico e tutto ma nn vorrei dover buttare tutto in dogana grazie x qualsiasi risposta

    • Dome ha detto:

      Ciao Alex, non importa se li metti in stiva o li porti con te, il controllo dei customs è l’ultimo step prima di uscire dall’aeroporto.
      Non avrai problemi con i tuoi integratori. Buon viaggio!
      Ciao!

  2. Momi ha detto:

    Ho aromatizzato del sale con del rosmarino circa 150 vasetti per un totale di 8 kg.e’ un regalo si può spedire??

  3. Roberta ha detto:

    Ciao,
    vorrei spedire un pacco al mio fidanzato con all’interno alcuni indumenti che utilizzava qui in italia e delle conserve, quali sugo, pesto olio ecc… potrei incontrare dei problemi?

    • Dome ha detto:

      Ciao Roberta, vada per gli indumenti ma riguardo al mangiare non so se sia una gran scelta: in teoria le conserve non dovrebbero essere un problema per la dogana ma considerando che devono fare un lungo viaggio sia in termini di distanze che di tempo e non sapendo a quali condizioni di temperature verranno conservate, io personalmente eviterei di spedire cibo.
      Ciao!

  4. valeria ha detto:

    Posso inviare biscotti e cioccolato a mio figlio che si trova in australia?

  5. francesco ha detto:

    vorrei spedire della piadina gli ingreienti sono farina bicarbonato olio strutto, si potrà spedire senza incorrere in qualche problema doganale?

    • Dome ha detto:

      Ciao Francesco, perdona il ritardo ma non ho potuto mettermi davanti al computer prima. Se desideri inviare quei prodotti ti consiglio di contattare direttamente un carrier internazionale (FedEx per esempio) e domandare a loro se ci sono problemi.
      A mio parere non dovresti incappare in nessun problema, non ci sono ingredienti freschi nei tuoi prodotti, ma mi affiderei lo stesso ad una compagnia perché loro spesso non sono soggetti a controlli pesanti da parte dei customs australiani.
      Ciao!

  6. Latino87 ha detto:

    vorrei spedire a un mio amico un prosciutto cotto intero e confezionato certificato (sarebbe il gran biscotto rovagnati) kinder brioches e plum kake e dado e esta’thè alla pesca e biscotti della mulino bianco posso spedirli??? Alla fine mi ha detto che li ce li proscutto di parma ce la la ferrero e la barilla(mulino bianco) quindi in teoria sono prodotti che le loro marche sono presenti in autstralia!!! Grazie fatemi sapere al + presto

    • Dome ha detto:

      Ciao Latino87, puoi spedire quei prodotti senza problemi. Affidati ai corrieri espressi, anche loro ti potranno garantire che la merce arriverà a destinazione senza problemi e soprattutto in tempi più brevi rispetto alla posta.
      Ciao!

  7. Roberta ha detto:

    Ciao, sono Roberta. Vorrei spedire in Australia del parmigiano sottovuoto e una confezione di aceto balsamico. Si può fare? Grazie
    p.s. penso di utilizzare Poste Italiane

    • Dome ha detto:

      Ciao Roberta, i cibi derivati da latticini non sono permessi e verrano confiscati all’arrivo. Per l’aceto balsamico non vedo alcun problema.
      Ciao!

  8. Marco ha detto:

    Buonasera

    Vorrei portare con me 1 etto e mezzo di Tartufo Bianco (confezionato sottovuoto in privato) per prepararci una cena con degli amici, è permesso? Grazie

  9. michele sardo marco ha detto:

    potrei mandare del vino sigillato,una moka,del caffè sigillato e degli alcolici dl tipo wodka ,mirto sardo,wuiski.e abbigliamento.

    • Dome ha detto:

      Ciao Michele, c’è un limite di 2,25 litri (vado a memoria per cui poteri sbagliarmi, ma di poco!) di alcolici che si possono portare dentro al Paese senza incorrere in more. Per moca e caffe non ci sono problemi.
      Ciao!

  10. Alessandro ha detto:

    Salve Domenica, quindi se volessi spedire 3 boccette di aceto balsamico più una o due bottiglie di vino restando sotto la soglia dei litri consentiti non corro nessun pericolo vero?

  11. loredana ha detto:

    Ciao Domenico vorrei spedire dei regali a mia figlia in Australia a Melbourne precisamente volevo fate un pacco con dentro una borsa e un portafoglio in ecop elle con vari oggettini all’interno una collana una lettera posso spedirlo avrò problemi in dogana grazie per una tua eventuale risposta

  12. Dario ha detto:

    Salve, è possibile farsi spedire in Australia il ragù Star?

  13. ginevra ha detto:

    Buonasera, è possibile inviare del cioccolato, del cibo per gatti e dei portachiavi con la pelle di canguro in Italia dall’Australia?

  14. cetti ha detto:

    Salve, Io sono a Sydney e vorrei sapere se è possibile RICEVERE un pacco dall Italia con delle sigarette
    Grazie mille

    • Dome ha detto:

      Ciao cetti, le puoi ricevere ma ci pagherai sopra la tasse sul fumo. Non chiedermi a quanto sale certo non poco perché come ben sai fumare in Australia è un dolore anche per il portafogli.
      Ciao!

  15. Matteo ha detto:

    Ciao vorrei sapere se posso importare tartufo con relativi accorgimenti di sicurezza è possibile?

  16. Danilo ha detto:

    Ciao, vorrei spedire una forma di formaggio prodotta dalla mia azienda a un mio amico che vive a Melbourne. Ci sono possibilità?

    • Dome ha detto:

      Ciao Danilo, di base ti direi che non si può. Ci sono ovviamente delle restrizioni che si applicano in base alle situazioni igieniche di ogni paese. Per l’Italia servirebbe la certificazione per l’afta epizootica per poter riuscire a spedire un prodotto come il formaggio. In altri termini lo puoi spedire solo se confezionato come se lo vendessi nei supermercati e che non sia superiore ai 10Kg. A questa pagina trovi la spiegazione di quello che devi sapere (vedi “Dairy items/infant formula”).
      Ciao!

      • Danilo ha detto:

        Ciao, grazie mille per la risposta. Quindi se comprassi dei formaggi già confezionati avrei comunque bisogno di questa certificazione? Eventualmente la certificazione dovrei richiederla al ministero della salute italiano? Ultima domanda… L’attendibilità di questa certificazione viene accertata qua in italia o devo metterla nel pacco insieme al prodotto da spedire?

        Ti ringrazio

        • Dome ha detto:

          Ciao Danilo, in teoria non serve allegare nessuna certificazione, l’imballaggio italiano dovrebbe già essere garanzia. La cosa migliore da fare è scrivere una email alle autorità australiane, le uniche che possono effettivamente chiarire cosa e come fare per spedire il prodotto in questione senza vederselo sequestrato.
          Ciao!

  17. ST ha detto:

    Realizzo quadri su legno. Mi è stato chiesto un ritratto da spedire in Australia. Difficoltà?

    • Dome ha detto:

      Ciao ST, salvo che il legno sia popolato da animaletti, larve e insetti di ogni genere direi che non ci sono problemi. Puoi spedire senza dubbi.
      Ciao!

  18. Francesco ha detto:

    Ciao..vorrei spedire degli alimenti a mio figlio che si trova a Sidney..tipo pasta..salsa..e varie ghiuottonerie italiane…e possibile sapere cosa si puo..e cosa non si puo spoedire?…grazie per l’eventuale risposta..Francesco da Genova

    • Dome ha detto:

      Ciao Francesco, nell’articolo sono riportate le linee guida su cosa non si può spedire in Australia per evitare che il proprio pacco non superi i controlli dei customs. Diciamo che puoi spedire praticamente qualsiasi genere alimentare che sia nel suo imballo originale.
      Ciao!

  19. Francesco ha detto:

    Scusa ancora..esiste un sito specifico per riuscire a capire bene il tutto?..ovviamente in italiano..eventualmente chiamare l’ambasciata australiana sarebbe opportuno?

  20. Francesco ha detto:

    Grazie dome x la tua gentilezza…:)..ho chiamato anche il consolato australiano..ma ne sanno meno di me…grazie ancora…:)

  21. Daniela ha detto:

    Ciao. Vorrei spedire in Australia un profumo in regalo ad una mia amica. Non vorrei però che lei dovesse pagare lo sdoganamento. Quando lei mi ha spedito un regalo io ho dovuto pagare lo sdoganamento ( era un tubetto di crema per le mani, una piccola candela ed uno smalto). Eventualmente posso pagare io in Italia per evitare a lei esborsi di denaro? Altrimenti che regalo è????? Grazie

    • Dome ha detto:

      Ciao Daniela, io ho inviato diversi regali in Australia e mai avuto problemi. Mettilo per iscritto sul documento di accompagnamento cosa c’è dentro al pacco e che è un regalo.
      Ciao!

  22. renzo ha detto:

    Ciao, vorrei spedire un pacco a mia figlia in Australia con del Parmigiano reggiano sottovuoto, bresaola sottovuoto (con scadenza) ed altri prodotti alimentari tipo Pasta, secondo te è possibile spedirli ed eventualmente hai quanlche suggerimento da darmi sul corriere o mi affido alle poste?. grazie

    • Dome ha detto:

      Ciao Renzo, per spedire alimentari tipo la pasta non ci sono problemi. Tutt’altra musica invece per i prodotti di originale animale: il formaggio va ancora tollerato purché sia imballato nella confezione originale con le etichette di produzione; per la bresaola direi che c’è un’alta probabilità che venga confiscata ed eliminata.
      Tieni inoltre a mente che ci vogliono circa 10 giorni di spedizione se utilizzi le poste (che di norma utilizzo anche io). Corrieri non l’ho mai fatto soprattutto per il loto prezzo.
      Ciao!

  23. daniela ha detto:

    ciao Domenico, vorrei spedire un cellulare a mia figlia in australia, sai se c’è qualche probloema?
    ti ringrazio.
    daniela

  24. Luigi ha detto:

    Ciao,
    ho una zia in Australia che è appassionata di pittura.
    Posso spedirle delle tempere ad olio tipo quelle visibili quì ?

    http://disegnamo.it/2011/11/colori-a-tempera/

    grazie,

  25. Stefano ha detto:

    Ciao, è possibile inviare via posta una giacca di pelle e stivali di pelle in Australia? Grazie.

  26. anna ha detto:

    Si puo spedire caffe e moka???

  27. Grazia ha detto:

    Ciao, mio figlio, intollerante al glutine, è in australia da poco e vorrei inviare del cibo gluten-free. C’è da pagare dogana/dazi al momento del ritiro o l’unico costo è quello della spedizione? grazie

  28. pasquale ha detto:

    Ciao a tutti, ho un amico in Australia appassionato di giardinaggio e vorrei inviargli delle sementi(basilico,timo,menta ecc…)chiaramente queste sementi sono contenute nella busta originale ,sigillite col marchio della ditta sementiera; quindi sono certificate ed esenti da qualsiasi patologia. Posso inviarle a mezzo posta con una lettera?

    • Dome ha detto:

      Ciao Pasquale, non è possibile inviare sementi. Per riportarti come esempio la mia amica australiana di ritorno da un viaggio in Italia si era comprata alcuni semi di insalata e radicchio che le sono stati sequestrati dai customs.
      Se vuoi tentare la sorte lo stesso non c’è rischio se non quello di non vedersi recapitati al mittente le bustine di sementi.
      Ciao!

  29. Marselo ha detto:

    Ciao Scusatemi , mi hanno spedito con un pacco una giacca di pelle trattata non grezza o simile creera problemi secondo voi ho cercato su i siti ufficiali della dogana e non specifica abiti in pelle ?

  30. nerina ha detto:

    buongiorno lavoro in una azienda che sta iniziano l’e-commerce con i profumi, una cliente ci ha chiesto di spedire 2 profumi e la crema, ci sono dei problemi per la spedizione? devo scrivere sul bollettino il contenuto e devo inserire anche il codice UN.
    si devono pagare dei dazi doganali oltre la spedizione? la cliente deve pagare dei dazi doganali.
    se cortesemente mi può specifiare bene così informo la cliente.
    nel ringraziarla anticipatamente , cordialmente saluto
    Nerina

    • Dome ha detto:

      Ciao Nerina, onestamente non so come funziona coi dazi nel caso dell’acquisto di beni fuori dall’AU. Ho fatto alcuni acquisti su ebay di prodotti da latri Paesi ma non ho mai pagato nessun sovrapprezzo se non quello che era esposto all’acquisto.
      Come contenuto non ci sono problemi nella spedizione.
      Ciao!

  31. GIMI ha detto:

    CIAO .

    Vorrei spedire da mio figlio in Australia , una picola quantità di tartufo e un po di salsa tartufata .Si puo ?
    grazie.

  32. Silvietta ha detto:

    Ciao sono a Sydney e mi devo far spedire un cellulare dall’italia. Credi sia possibile o ci sono problemi? Grazie mille ciaoooooo

  33. angelo ha detto:

    Buongiorno avrei bisogno di sapere se si possono spedire prodotti alimentari cotti tipo biscotti fatti in casa ed altri alimenti.Grazie

  34. Gianfilippo ha detto:

    Ciao Ma è possibile spedire ad una mia amica a Perth un tipico dolce della mia citta? È un biscotto ricoperto di glassa di cioccolato e comunque gli ingedienti sono uova, latte, burro, cacao..

    • Dome ha detto:

      Ciao Gianfilippo, procedi pure con il regalo ma considera che i tempi di trasporto sono minimo 10 giorni e le condizioni ambientali non sono assicurate (può accadere che il pacco sia soggetto a differenti stadi di temperatura).
      Ciao!

  35. Paolo ha detto:

    Salve sono in Australia..I miei sono appena stati a mail box per inviarmi un pacco e comprende anche 50 sigarette…È vero che anche una singola sigaretta venga bloccata dalla dogana italiana? Poi quando ricevo il pacco io devo pagare il valore del 2% del pacco ???

    • Dome ha detto:

      Ciao Paolo, non saprei se devi pagare qualcosa per ricevere il pacco ma se viene dichiarato come regalo non vedo il motivo di una sovrattassa. Le sigarette sono già tassate, non c’è motivo di aumentarne il valore. Non saprei dirti se la dogana blocchi l’uscita dai confini italiani il contenuto di 50 sigarette. Mi pare una cosa strana ma questo è solo un mio punto di vista.
      Ciao!

  36. Miri ha detto:

    Ciao Dome!vorrei mandare un pacco natalizio a mio fratello che si trova a Melbourne!!(pandoro,torrone,insomma tipiche cose italiane)!leggendo tutte le coseche si possono mandare e no,non capisco più nulla!

  37. Ettore ha detto:

    Ciao domani devo partire per l’australia e vorrei portare del tartufo messo sottolio in dei vasetti sigillati e etichettati da un rivenditore autorizzato.passeranno i controlli..???

  38. Stefania Galante ha detto:

    Buonasera vorrei spedire un pacco a mio figlio che vive a Perth contiene carne essiccata sottovuoto, parmigiano sottovuoto confezione del supermercato, olio biologico prodotto da noi e dolci secchi fatti in casa. Mi può dare delle indicazioni??? Grazie in anticipo . Stefania Galante

    • Stefania Galante ha detto:

      Mi scusi ancora un’informazione per la Nutella ci sono restrizioni??? Grazie in anticipo per la consulenza.

    • Dome ha detto:

      Ciao Stefania, direi che la carne essiccata è l’unica che mi fa storcere il naso. Tutti gli altri prodotti, purché nelle loro confezioni commerciali, non dovrebbero incorrere in nessun ostacolo. Riguardo ai dolci fatti in casa, visto che i tempi di consegna postale è in media di una decina di giorni, eviterei di inviarli.
      Ciao!

      • Stefania Galante ha detto:

        Grazie ho deciso di eliminare la carne essiccata mentre i dolci sono secchi e migliorano con il tempo. Grazie mille ancora

  39. Cristina Gaviglio ha detto:

    Anch’io vorrei mandare un pandoro e dei dolcini italiani a mio figlio che vive a Cairns. Ovviamente in confezione sigillata e originale con corriere che in tre giorni porta a destinazione(già provato). Posso? Grazie.

  40. Teresa rizzuti ha detto:

    Ciao , vorrei mandare a mio figlio a Melbourne, qualche integratore, del parmigiano ovviamente sottovuoto, e biscotti come faccio? Perche’ la volta scorsa una bocchetta di profumo non l’hanno fatta passare? Grazie teresa

  41. Claudia ha detto:

    Ciao, vorrei spedire un pacco per il compleanno di mio figlio contenente una crostata con dell marmellata di albicocche e delle tavolette di cioccolato svizzero. Sono consentite dalla dogana Australiana? mio figlio si trova sulla Gold Coast Brisbane.
    Grazie dell’aiuto
    Claudia

  42. fabio ha detto:

    ciao Dome , vorrei spedire un dolce , per l’esattezza una Colomba Pasquale a mio figlio che lavora a Melburne, la colomba e’ di produzione della mia pasticceria,la spedirei con la confezione nostra insacchettata e con ingredienti e scadenza, pensi sia possibile? + ceffe’ e moka
    grazie per la risposta

  43. eleonora ha detto:

    è possibile spedire un kit da tatuatore? Ossia macchinetta, inchiostri ed aghi?

  44. Agata colombo ha detto:

    Ciao Dome domani devo spedire creme e integratori a mia figlia a Melbourne da alcune risposte che ho letto nn ci dovrebbero essere problemi. ..in più un bagno schiuma…ci possono essere problemi per quest’ultimo???

  45. Emanuela ha detto:

    Ciao, dovrei spedire in Australia dei campioni di legno ( mogano, radica) verniciati e tinti. Pensi sia possibile?

  46. ANNA ha detto:

    Ciao, vorrei spedire in Australia delle bomboniere.. quindi il problema potrebbero essere i confetti?
    Sono 5 classici confetti alla mandorla.
    Sai se va anche per la Nuova Zelanda?

    • Dome ha detto:

      Ciao Anna, le mandorle immagino siano tostate (o comunque non “crude”) nei confetti quindi nessun problema per inviarle in AU o NZ.
      Ciao!

  47. Laura ha detto:

    Salve, sto partendo per l’Australia (sarò ospitata da una famiglia)
    Vorrei portare in regalo vari portafogli italiani in pelle
    Sapreste dirmi se ci sono limitazioni alla dogana per quanto riguarda questi articoli?

  48. Robyeataly ha detto:

    Buongiorno,stiamo programmando ns viaggio dinozze no se cm baby di 8 mesi,dal 19settembre al 7 ottobre,circa 3 settimane.
    Pensavamo anzitutto a di purezza x la bimba (quindi city come Melbourne,Sidney,Adelaide) dove an cmq disponibile.li ospedali x ogni evenienza,alcuni dubbi ti rimetto:
    – kangaroo & Philips Is. Vorremmo farle come escursioni,ma siamo in pensiero x la piccola,idem Ayers Rock…forse troppo lontano,posto che faremo principalmente spostamenti aerei;
    – visite in cities, 2gg bastano x ciascuna?
    – Fiji, vorremmo chiudere al caldo,minore impatto ore,costi,sicurezza ci sembrano le + fattibili,parere tuo? Attrezzatura sub posso portare pc\ regolatore o intera sacca sub?
    – bimba richiede omogeneizzati,medicine
    ,alle, al netto di quanto serve in aereo il resto andrà’ in stiva,serve base medica cm traduzione inglese?
    Ti ringrazio anticipatamente, ci stiamo pensando molto ad andare in Là,ma la priorità’ d’ Ludovica,nn rischiamo vero?
    R.

    • Dome ha detto:

      Ciao Roby, perdona il ritardo nel risponderti! L’Australia è un posto sicuro, all’altezza di quello europeo, per cui non mi preoccuperei molto per la bimba.
      Un paio di giorni potrebbero bastare ma sarebbe veramente di corsa. Adelaide potrebbe anche non far parte dell’itinerario, per la mia esperienza non ha granché da proporre se si hanno le ore contate. Meglio dedicare un giorno in più a Melbourne e Sydney.
      Non sono mai stato alle Fiji ma per quello che so è una destinazione anche per famiglie.
      Se non vuoi portarti dietro tutto il materiale da sub puoi anche considerare di noleggiarlo quando ti servirà. Ad ogni modo puoi portare tutto l’attrezzatura che ti serve, non ci sono restrizioni.
      Non ti serviranno prescrizioni mediche salvo che nessuno di voi stia prendendo particolare medicamenti che richiedono l’autorizzazione medica.
      Per riassumere, non ti preoccupare in modo esagerato della piccola, i bimbi sono molto più flessibili ad adattarsi ad ogni situazione rispetto agli adulti!
      Ciao e buon viaggio ovunque andiate!

  49. Antonio Marino ha detto:

    Ciao Dome, sino a non molto tempo fa ho spedito ottimi prodotti italiani a mio figlio che vive a Port Douglas. Ora vorrei spedirgli olio, caffe, carciofini sott’olio fatti in casa e un medicinale. Non ho mai avuto problemi a spedire i prodotti elencati, però come ho sempre fatto prima di spedire, anche questa volta mi sono informato.
    La risposta che ho ricevuto è:
    Buongiorno Sig. Marino,
    per quanto riguarda l’eventuale spedizione in Australia, il problema è rappresentato dal fatto che è richiesta la licenza di importazione quando il destinatario è un privato (anche per i medicinali).
    Tutti i prodotti da lei chiesti sarebbero spedibili, ma il problema è appunto che serve questa licenza.
    Il corriere ci comunica che, per richiederla, il destinatario dovrebbe rivolgersi in loco al Servizio di Ispezione Quarantena oppure al TGA.
    Rimaniamo a sua disposizione per eventuali ulteriori informazioni.
    Cordiali saluti

    • Dome ha detto:

      Ciao Antonio, non vedo alcun problema con i prodotti che vorresti spedire salvo per il medicinale perché questo potrebbe richiedere, per l’appunto, di una licenza.
      Senza entrare nei dettagli, il medicinale che intendi spedire lo si può acquistare in farmacia senza ricetta medica? Perché a questo punto ci sono buone probabilità che non sia necessaria nessuna licenza e puoi inviare tutto attraverso il servizio postale.
      Ciao!

  50. Raffaele ha detto:

    Ciao, dovrei spedire in australia alcuni prodotti sott’olio (Melanzane, Carciofini ecc ecc) ho problemi in dogana o passano tranquillamente?

    Grazie e Ciao

  51. gloria ha detto:

    Buonasera,
    vorrei inviare a mio figlio a Sydney 2 bottiglie di vino e 1 di genepy con all’interno oro come regalo. Posso farlo?

  52. jacopo ha detto:

    Ciao vorrei sapere se è possibile spedire vino e olio in grandi quantità ad un amico a brisbane, senza avere inceppi con la dogana

    • Dome ha detto:

      Ciao Jacopo, dipende dalle quantità che intendi inviare poiché non sono più considerati “regali” ma devono essere sottoposti a dazi di import/export.
      Ciao!

  53. ERNESTO ha detto:

    Vorrei portare in australia dei contenitori di vetro con salsa tartufata ai miei famigliari a sydney posso.ERNESTO.

  54. Antonio ha detto:

    Ciao! È possibile spedire una collana e degli orecchini fatti di alcuni piccoli fiori dentro una resina?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *